L'hacking o l'infiltrazione nel sistema informatico di un'azienda è un fenomeno particolarmente temuto. E se la vostra azienda non ha un meccanismo di sicurezza affidabile, non siete al sicuro da brutte sorprese. Se hai un'azienda con un sistema informatico e non sai come fare per proteggerti da possibili infiltrazioni o hacking, questo articolo ti aiuterà.

Una politica di sicurezza di qualità

La politica di sicurezza che devi mettere in atto per il tuo sistema informatico dipenderà dalla protezione di cui godrà il tuo business. La prima cosa da fare è identificare tutto il perimetro del sistema informatico. Questo vi permetterà di sapere quali risorse internet saranno in grado di proteggerlo efficacemente. Una valutazione mal fatta può portarvi a usare mezzi di sicurezza inadeguati o insufficienti. Ci sono applicazioni business critical nel vostro sistema informatico. Quelle che vi permettono di esistere. Dovete selezionarle e renderle inaccessibili a qualsiasi forma di intrusione. È consigliabile fare aggiornamenti regolari del software e dei sistemi operativi del computer.

Una politica informatica

La carta informatica è un documento che aiuta a definire le barriere tra la vita privata e quella professionale all'interno di un'azienda. Stabilisce anche le regole per l'uso di tutto ciò che riguarda il sistema informatico. Anche le sanzioni per le violazioni delle varie regole sono previste nella carta. Potete includerlo nel regolamento interno della vostra azienda o anche nei contratti di lavoro dei vostri dipendenti. In ogni caso, dovete assicurarvi che tutti i dipendenti ne siano pienamente consapevoli.

Un controllo permanente dell'accesso a internet

Con i vari mezzi in loro possesso, gli hacker possono accedere al sistema informatico della vostra azienda da qualsiasi punto di accesso. Si raccomanda quindi di avere un'unica uscita internet sufficientemente sicura invece di una rete multi-sito. Inoltre, se non potete proibire ai vostri impiegati di usare internet quando sono in ufficio, potete controllare il loro accesso a certi siti non fidati. Così facendo, potrete identificare qualsiasi intrusione malevola nel vostro sistema informatico e proteggervi da qualsiasi attacco hacker.